Formazione Aziendale

un investimento necessario, perché è importante? cosa c’è da sapere?
come farla costo zero tramite i fondi interprofessionali?

La Formazione Aziendale è importante,

Nonostante le innumerevoli ricerche sul rapporto tra investimenti, produttività e formazione dimostrino che le imprese che investono in formazione raggiungono risultati migliori di quelle che non lo fanno, la formazione aziendale ha ancora valore residuale.

Infatti, ad oggi, secondo i dati ISTAT, solo il 25% delle imprese italiane sostiene corsi di formazione nella propria azienda a fronte del 60% della media europea. 

Spesso i datori di lavoro o responsabili di settore si interessano a quelle che sono le prescrizioni di legge e gli obblighi a cui adempiere in tema di formazione del proprio personale eppure i vantaggi dati dall’investimento nella formazione aziendale sono evidenti e portano risultati nel breve periodo:

  • Crescita professionale del proprio organico, equivalente ad una crescente maturità di tutta l’azienda;
  • Possibilità di comprendere ed implementare le nuove tecnologie per offrire ai clienti nuovi servizi o rendere più efficienti quelli esistenti;
  • Espansione verso nuovi mercati e selezione di una clientela migliore;
  • Guadagno di immagine verso i propri dipendenti, che si sentiranno gratificati e in sintonia con lo spirito di impresa e di crescita del datore di lavoro;
  • Quel passo in più che vi permetterà di lasciare indietro le aziende concorrenti meno specializzate, soprattutto nei periodi di crisi.

Inoltre è necessario ricordare che la formazione aziendale si pone come step necessario ed essenziale all’assunzione di personale con scarse conoscenze tecniche o con un ridotto know- how.

Il mercato del lavoro attuale, infatti e non a caso, richiede già figure professionali con una anche seppur minima esperienza, proprio per ridurre i tempi e i costi che una formazione ex novo comporterebbe.

Un investimento che già state facendo

Se non fosse bastato citare alcuni dei vantaggi e delle opportunità offerte dalla formazione aziendale c’è ancora da dire che ogni anno la vostra azienda versa obbligatoriamente migliaia di euro (contributi INPS provenienti dall’accantonamento obbligatorio dello 0,30%) come contributo integrativo contro la disoccupazione involontaria: tali contributi sono destinati alla formazione su Fondi che, se non spesi, o vengono persi, o vengono utilizzati dai vostri competitors.

In Italia sono molti i Fondi Paritetici Interprofessionali che vi permetteranno di frequentare a costo zero, un corso di formazione altamente professionalizzante, finalizzato all’espletamento di nuove mansioni o all’introduzione di nuove tecnologie nell’azienda per potersi espandere verso nuovi mercati.

Tra i Fondi, in particolare, menzioniamo Fondo For.Te, attraverso il quale siamo riusciti a formare vaste e varie categorie di lavoratori nel settore logistico e nel commercio, e Fondimpresa

Come utilizzare i Fondi Paritetici interprofessionali

LT Formazione monitorerà per voi le opportunità strettamente connesse alla vostra azienda e seguirà per voi tutte le procedure legate alla concessione di finanziamenti destinati alla formazione dei vostri dipendenti, permettendovi di tralasciare la burocrazia e concentrarvi esclusivamente sul vostro core business .

Curando l’intero iter processuale e burocratico effettueremo:

  • Individuazione del Fondo;
  • Analisi dei fabbisogni formativi dell’azienda e dei lavoratori;
  • Progettazione del percorso;• Presentazione e gestione del piano formativo;
  • Monitoraggio e rendicontazione finale

Sfruttate questa opportunità di crescita prima dei vostri competitors!

Contattateci per fissare un appuntamento per una consulenza gratuita sul piano formativo più adatto alle vostre esigenze.